News

Rottamazione Ter – predisposto il nuovo modello di inoltro della domanda

Con l’approvazione del decreto contente la pace fiscale, l’Agenzia delle Entrate ha provveduto all’approvazione del nuovo modulo di domanda per aderire alla nuova pace fiscale proposta denominata rottamazione ter. Il periodo di riferimento è per tutte le somme affidate all’agente della riscossione dal periodo che va dal 01/01/2000 al 31/12/2017 e prevede per coloro che [...]

Bilancio semplificato: limiti e caratteristiche

Il decreto 139/2015 ha recepito la direttiva UE 2013/34 e modificato l’art. 2435-ter del codice civile, introducendo una serie di semplificazioni per la redazione del bilancio d’esercizio. Così facendo vengono modificati in termini semplicistici gli schemi previsti dall’OIC 12, per una particolare categoria di soggetti definiti microimprese ai quali viene concessa la possibilità di redigere [...]

AMBITO APPLICAZIONE NORME PAGAMENTO STIPENDIO IN CONTANTI

    Con la nota n. 5828 del 4 luglio 2018, l’ispettorato Nazionale del Lavoro fornisce al proprio personale ispettivo nuove indicazioni in merito alla corretta procedura di pagamento dello stipendio in contanti e la seguente eventuale procedura di contestazione della violazione di cui all'art. 1, commi 910 - 913, della Legge 27 dicembre 2017 [...]

Tenuta elettronica dei registri iva

Con la recente Circolare n. 114153/2018 del 13 aprile scorso, il Comando Generale della Guardia di Finanza ha diramato i i chiarimenti e direttive operative, a seguito delle novità introdotte dalla Legge di Bilancio 2018 e dal relativo collegato fiscale. Le novità che presentano un impatto immediato sull’attività operativa del Corpo sono state riepilogate in due [...]

Privacy 2018 – al via il nuovo codice della protezione dei dati personali

  Con il General Data Protection Regulation debutta la privacy 4.0, studiata per rispondere alle insidie della digital transformation. Aziende e professionisti devono prepararsi al 25 maggio 2018, data che segna la piena operatività del GDPR, per assicurarsi la conformità alle nuove regole. Sono ben 99 articoli e numerosi adempimenti, che necessitano di interventi programmati [...]

Iperammortamento: più ampia la fruibilità del beneficio

La proroga dell’iperammortamento consente la fruibilità dell’incentivo anche per i beni di cui è stato versato l’anticipo entro il 31 dicembre 2017 e che saranno consegnati successivamente al mese di settembre 2018, ma entro i nuovi termini temporali previsti dalla legge di Bilancio 2018. E’ questo uno dei principali chiarimenti forniti dall’Agenzia delle Entrate e [...]

I redditi degli sportivi dilettantistici

Con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del 29 dicembre 2017 della legge di Bilancio 2018 (L. 205/2017) sono entrate in vigore le modifiche alla disciplina dei compensi per attività sportiva dilettantistica di cui all’articolo 67, comma 1, lett. m, Tuir. Il legislatore ha operato sia sotto il profilo dell’inquadramento “lavoristico” dell’istituto, sia modificandone l’aspetto economico. [...]

ACQUISTO CARBURANTI – NOVITA’ A PARTIRE DAL 01/07/2018

  La deducibilità dei costi relativi agli acquisti di carburanti per autotrazione, e la detraibilità dell'IVA, sono state oggetto negli anni di numerose modifiche, ma nulla che sia anche solo lontanamente assimilabile alla vera e propria rivoluzione introdotta con la Manovra 2018.   L'anno 2018, sotto questo aspetto, rappresenterà un esercizio davvero particolare, posto che [...]

Regime di cassa 2017 caratteristiche

Dal 2017 le imprese in contabilità semplificata utilizzeranno il criterio di cassa per la determinazione del reddito, anziché quello di competenza. L'attesa circolare 11/E dell'Agenzia delle Entrate del 13 aprile 2017, ha fornito chiarimenti sul nuovo regime dei determinazione del reddito per le imprese minori sia i fini IRPEF che ai fini IRAP. Per continuare [...]

Rottamazione-bis: modello DA-2017 da inviare entro il 15 maggio

I contribuenti con carichi rientranti nel perimetro della rottamazione-bis, affidati alla riscossione nel periodo compreso tra il 1° gennaio e il 30 settembre 2017, possono presentare istanza di adesione alla procedura entro il 15 maggio 2018. A tal fine è necessario utilizzare il modello DA-2017, pubblicato da Agenzia delle Entrate-Riscossione. L’importo dovuto, ripartito nel numero [...]