News

Servizi di pulizia: fatturazione in reverse charge

Dal 2015 sono cambiate le regole per la fatturazione dei servizi di pulizia nei confronti di soggetti passivi Iva. La Legge n. 190/2014 (pubblicata in G.U. del 29 dicembre 2014) ha modificato, infatti, la disciplina prevedendo nuove possibilità di utilizzo del reverse charge, ampliando le ipotesi previste nell’articolo 17, comma 6, del DPR n. 633/1972 [...]

Rottamazione bis cartelle Equitalia

Il decreto fiscale, approvato lo scorso venerdì in Consiglio dei ministri, ha dato il via libera alla rottamazione bis delle cartelle Equitalia. Sulla base del disposto Il contribuente che aderisce alla rottamazione può pagare solo le somme iscritte a ruolo a titolo di capitale, di interessi legali e di aggio della riscossione. Non sono dovuti [...]

LA DICHIARAZIONE DI SUCCESSIONE

La dichiarazione di successione deve essere presentata dagli eredi, dai chiamati all'eredità, dai legatari entro 12 mesi dalla data di apertura della successione che coincide, generalmente, con la data del decesso del contribuente. A decorrere dal 23.01.17 la dichiarazione di successione deve essere presentata in modalità telematica attraverso l’apposito software di compilazione distribuito da Agenzia [...]

Regolamento privacy, come scegliere il responsabile della protezione dei dati

Le Autorità di protezione dati europee hanno adottato nella riunione plenaria della settimana scorsa, alcuni importanti provvedimenti, utili ad interpretare in modo corretto e uniforme in tutti i Paesi dell'Unione europea il Regolamento 2016/679,  in vista della piena applicazione che avverrà il 25 maggio 2018. I Garanti hanno dato il via libera definitivo alle Linee guida [...]

venerdì 13 Ottobre 2017|Categories: Aggiornamenti|Tags: , |0 commenti

LOCAZIONE BREVE – ADEMPIMENTI DEI PROPRIETARI

Lunedì 16 ottobre scade il termine per il pagamento da parte degli intermediari che, dal 1° giugno scorso, hanno incassato l'affitto per conto dei clienti. Nonostante le proteste e il ricorso al Tar, quindi, anche Airbnb sarà tenuta a versare il dovuto alle Entrate per evitare le sanzioni. Ma cambiano le regole anche per chi [...]

REGIME FORFETTARIO: PER CHI INIZIA ENTRO FINE ANNO ALIQUOTA AL 5% FINO AL 2021

Il regime in oggetto ha una tassazione assolutamente favorevole per il contribuente con un’imposta sostitutiva (dell’IRPEF, delle relative addizionali e dell’IRAP) pari al 15%. Tuttavia il Legislatore, con l’intento di favorire ulteriormente le nuove iniziative economiche, ha stabilito che per chi inizia l’attività e rispetta determinati requisiti l’aliquota è ridotta al 5% per i primi [...]

Tassa sugli affitti brevi, il 17 luglio prima scadenza. Soggetti passivi di imposta

lunedì 17 luglio scatta in extremis il primo appuntamento tra il fisco e Airbnb (e tutti gli altri portali che si occupano di affitti brevi): la manovra correttiva ha infatti introdotto l’obbligo per i soggetti che esercitano attività di intermediazione immobiliare di comunicare al fisco i dati sui contratti e trattenere una somma pari al [...]

Passa al Senato la riforma dei lavoratori autonomi

Il Senato ha approvato definitivamente il disegno di legge recante misure per la tutela del lavoro autonomo non imprenditoriale e misure volte a favorire l'articolazione flessibile nei tempi e nei luoghi del lavoro subordinato. “Le nuove norme introducono più welfare, più formazione e maggiori opportunità di crescita professionale per tutti i lavoratori autonomi”. L'Aula del [...]

mercoledì 10 Maggio 2017|Categories: Aggiornamenti|Tags: , , , |0 commenti

Crisi da sovraindebitamento: il piano da proporre ai creditori

COMPOSIZIONE DELLA CRISI La Legge 03/2012 riguardante le “Disposizioni in materia di usura e di estorsione, nonche' di composizione delle crisi da sovraindebitamento” introduce modifiche e integrazioni della cosi detta insolvenza civile, ossia la gestione dello stato di incapacità di adempiere alle proprie obbligazioni in capo ad un soggetto non fallibile, introducendo un [...]

Regime forfettario 2017: cos’è e come funziona?

Per effetto della riforma varata dalla Legge di Stabilità del 2016, l’unica partita IVA agevolata utilizzabile oggi è proprio quella con il cosiddetto regime forfetario. Aprire una partita IVA nel regime forfetario significa poter fruire di importanti vantaggi, sia in termini di imposizione fiscale sia in termini contributivi. Ecco quali requisiti sono richiesti per l’accesso [...]