News

Bed and Breakfast – aspetti fiscali

L’attività di bed & breakfast non può più essere esercitata in forma occasionale, è quanto emerge dalla Sentenza del Tar Lazio-Roma sez. I-Ter n. 6755 del 2016 la quale ha abrogato, su ricorso motivato dall’Autorità Garante della concorrenza e del Mercato-Antitrust proposto contro la Regione Lazio e annullato il regolamento Regionale 8/2015 limitatamente alle autorizzazioni [...]

mercoledì 5 Ottobre 2016|Categories: Aggiornamenti|Tags: |0 commenti

Decadenza dalla rateazione di somme chieste in pagamento dall’Agenzia delle entrate a seguito di accertamenti

Premessa L’art. 13-bis, comma 3, del decreto legge 24 giugno 2016, n. 113 (di seguito decreto), inserito dalla legge di conversione del 7 agosto 2016, n. 160, ha previsto la possibilità di ottenere un nuovo piano di rateazione per i contribuenti decaduti - tra il 16 ottobre 2015 e il 1° luglio 2016 - dalla [...]

martedì 4 Ottobre 2016|Categories: Aggiornamenti, CONTENZIOSO TRIBUTARIO|Tags: , , |0 commenti

Super ammortamento dei beni materiali strumentali per l’esercizio di alcune attività regolate

SI RIPORTA INTEGRALMENTE LA RISOLUZIONE N. 74 /E/2016  DI AGENZIA DELLE ENTRATE La società ALFA SRL (di seguito, per brevità, anche “Società Istante” o “Società”), esercente l’attività di distribuzione di gas naturale, chiede chiarimenti sulla disciplina relativa al c.d. “super ammortamento”, introdotta dall’articolo 1, commi da 91 a 94, della legge 28 dicembre 2015, n. 208 [...]

Fallimento. Necessaria la notifica dell’accertamento al curatore

Gli atti impositivi precedenti alla dichiarazione di fallimento devono essere notificati anche al Curatore per metterlo nelle condizioni di esercitare le azioni di tutela in favore della massa dei creditori. È quanto emerge dalla sentenza n. 18002/2016 della Quinta Sezione Tributaria della Corte di Cassazione. Una Curatela fallimentare ha ottenuto dalla CTR del Veneto l’annullamento [...]

giovedì 22 Settembre 2016|Categories: Aggiornamenti, FALLIMENTARE|Tags: , , , |0 commenti

Dal 1 giugno 2016 la cartella Equitalia solo via PEC

Dal  01/06/2016 i professionisti iscritti in albi /elenchi (così come le imprese individuali o costituite in forma societaria) riceveranno la notifica degli atti di riscossione di Equitalia attraverso posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo risultante dall’Indice nazionale degli indirizzi INI-PEC (art. 14, DLgs. 159/2015). In caso di indirizzo PEC non valido o inattivo, o nel caso [...]

giovedì 23 Giugno 2016|Categories: Aggiornamenti, CONTENZIOSO TRIBUTARIO|Tags: , , |0 commenti

APPROVATA LA PROROGA DEI VERSAMENTI DI UNICO 2016 PER I SOGGETTI A STUDI DI SETTORE

Dopo la proroga sull’invio del 730 al 22-07, è arrivata anche quella per i versamenti del modello Unico 2016 per chi è soggetto agli studi di settore. A ridosso della scadenza con un Comunicato Stampa del tardo pomeriggio del 14 giugno 2016  n. 107 pubblicato sul sito del MEF è arrivata la proroga dei versamenti [...]

giovedì 23 Giugno 2016|Categories: Aggiornamenti, CONTABILITA' - REDDITI|Tags: , , |0 commenti

Sanzione lavoro nero o irregolare?

Premessa - Il Decreto correttivo dei decreti attuativi del Jobs Act, per quanto ancora non definitivo, sta comunque sollevando un enorme polverone riguardante il complesso normativo che si configurerà dopo la sua approvazione. Le problematiche hanno dei riscontri pratici di notevole interesse e tra questi, risulta di assoluto primo piano il tema “voucher”. Infatti, per [...]

giovedì 23 Giugno 2016|Categories: Aggiornamenti|Tags: , |0 commenti

I chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate sul credito di imposta per attività di ricerca e sviluppo

Si riporta integralmente ai fini della diffusione un articolo della Fondazione Nazionale dei Commercialisti redatto da Irene Giusti. Si fa seguito alla Circolare FNC del 28 febbraio 2015 contenente prime valutazioni e indicazioni interpretative relative alla disciplina del nuovo credito di imposta per attività di ricerca e sviluppo di cui all'articolo 3 del Decreto-legge 23 dicembre [...]

mercoledì 18 Maggio 2016|Categories: Aggiornamenti|0 commenti

Cartelle Equitalia, ecco le contestazioni da non sollevare

Quando si riceve la notifica di una cartella di pagamento di Equitalia (la cosiddetta cartella esattoriale) per importi in realtà dovuti, non sono pochi i contribuenti che tentano la 'scappatoia' del ricorso, ancorandosi a vizi formali, per non corrispondere gli importi richiesti dall’Agente della riscossione.Alcune di queste contestazioni però - si legge su laleggepertutti.it - sono del tutto inutili e [...]

mercoledì 18 Maggio 2016|Categories: Aggiornamenti|Tags: , , |0 commenti

Cartelle per posta. Ultime dalla Cassazione

Quando il contribuente eccepisce che nel plico raccomandato non c’era la cartella di pagamento non spetta a Equitalia dimostrare l’esatto contenuto della busta, in quanto l’atto pervenuto all'indirizzo del destinatario deve ritenersi ritualmente consegnato a quest'ultimo in forza della presunzione di conoscenza di cui all'art. 1335 cod. civ., superabile solo se lo stesso destinatario dia [...]

domenica 1 Maggio 2016|Categories: Aggiornamenti|0 commenti